Via S. D'Acquisto 5
25011 Calcinato, Brescia

+39 030 963221
info@casariposocalcinato.it

Servizio di Assistenza Medica

Al momento dell’inserimento in RSA si procede a cancellare l’ospite dagli elenchi della medicina di base (tranne per gli ospiti sui posti solventi e sollievo dove è mantenuto il Medico base con cui interagisce il medico di RSA).

Agli ospiti della RSA  è fornita, quotidianamente 24 ore su 24, l’assistenza medica di base e l’assistenza specialistica attraverso la consulenza di un geriatra-cardiologo e di un  medico fisiatra.

L’assistenza medica di base è garantita dal Responsabile Sanitario e dai medici collaboratori, i quali sono presenti un Struttura nei giorni sottospecificati:

  • Dal lunedi al sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.00
  • Mercoledi dalle ore 13.00 alle ore 17.00

Nei rimanenti giorni ed orari l’assistenza medica è garantita da un servizio di reperibilità organizzata.

Il personale medico opera al momento dell’ingresso una valutazione multidimensionale (clinico-funzionale) e, unitamente all’èquipe  di lavoro, predispone la compilazione di un Progetto Individuale (PI) e da un Piano di Assistenza  Individuale (PAI) coinvolgendo ove  possibile l’Ospite e, previo suo consenso, anche i famigliari ,in linea con le indicazioni stabilite dalle norme regionali.

La valutazione multidimensionale:

  • È effettuata nuovamente a seguito di variazioni conseguenti ad eventi acuti che hanno comportato modifiche funzionali significative;
  • Comporta anche l’esecuzione di esami di laboratorio di routine, l’elettrocardiogramma ed eventuali altri esami diagnostici e specialistici, a parere del medico di RSA;
  • Prende in considerazione aree critiche degli ospiti non autosufficienti: stato nutrizionale, incontinenza, rischio di caduta, contenzione, cute, disturbi sensoriali, disturbi del comportamento, ecc..

I medici ricevono i parenti nelle ore di presenza presso la struttura  previo  appuntamento.

Il Responsabile Sanitario, fornisce con cadenza regolare (ogni 6 mesi) un appropriato spazio di ascolto  per i familiari, con il fine di costituire un rapporto di fiducia reciproca. Detto approccio è finalizzato a garantire un adeguato flusso informativo, evitando barriere comunicative, in ottemperanza anche ai criteri di disponibilità e trasparenza che questa RSA ha sempre cercato di garantire. In detti incontri i familiari vengono informati in merito a:

  • attività sanitarie assistenziali-sociali assicurate all’Ospite;
  • condivisione del P.I.(Progetto Individuale), del PAI(Piano Assistenza Individuale) e le decisioni relative al progetto di lavoro;
  • raccogliere indicazioni e suggerimenti.

Oltre ai succitati incontri programmati i Medici assicurano come sempre la loro disponibilità per ulteriori colloqui che si rendessero necessari.

Le spese per visite specialistiche ed esami per i quali gli ospiti non sono in possesso dell’esenzione ticket sono a carico dell’utente.